ULTIME RECENSIONI

lunedì 30 novembre 2015

Le storie diventano reali... o quasi #6 Hunger Games: Il canto della rivolta - Parte 2

Okay diciamo che non vivo solo di libri, ci sono anche i film e si sa che a volte essi sono tratti da libri, nasce quindi Le storie diventano reali... o quasi una rubrica a cadenza casuale ideata da me dove vi parlerò di film tratti appunto dai libri.


Buon lunedì lettori!
Controllando le uscite di questo mese ho notato che per ora sono un pò misere e ho deciso che questa settimana l'appuntamento con Shopping Time salta, ma non preoccupatevi perchè lunedi prossimo recupererò le uscite.
Oggi quindi termino il mese di novembre lasciandovi il mio pensiero sull'ultima parte del film tratto dal capitolo finale della trilogia Hunger Games creata da Suzanne Collins.

Cast: Jennifer Lawrence, Josh Hutcherson, Liam Hemswort, Elizabeth Banks, Woody Harrelson, Philip Seymour Hoffman, Julianne Moore, Sam Claflin, Willow Shields, Donald Sutherland, Jena Malone, Natalie Dormer
Regia: Francis Lawrence
Genere: Avventura, Azione

Hunger Games Il Canto della Rivolta parte 2 accompagna la saga verso il suo potente capitolo finale, in cui Katniss Everdeen capisce che la posta in gioco non riguarda soltanto la sopravvivenza, ma anche il futuro. Con l'intera Panem in guerra totale, Katniss affronta il Presidente Snow in uno scontro finale. Accompagnata dai suoi più cari amici - inclusi Gale, Finnick e Peeta - Katniss va in missione con la squadra del Distretto 13, dove rischierà la vita per liberare i cittadini di Panem e attentare alla vita del Presidente Snow, sempre più ossessionato dal pensiero di distruggerla. Le trappole mortali, i nemici e scelte morali che aspettano Katniss la metteranno alla prova più di qualsiasi arena in cui abbia combattuto.






Che dire di questo film? Avendo letto i libri posso dire solo una cosa: la facciamo una statua al regista? Il film è rimasto fedele al libro quasi in tutto! E per i fan dei libri una cosa del genere è motivo di esaltazione e balli da cheerleader. Magari qualcuno potrebbe prendere spunto da tutto ciò? Riferimenti PURAMENTE casuali al regista di Insurgent... MA dal momento che parliamo di Suzanne Collins, la gioia dovuta all'adattamento ultra fedle dura poco...
Per la prima volta nella storia di Panem i 13 Distretti si sono uniti e ora la Ghiandaia Imitatrice è diretta nel cuore di Panem per eliminare il Presidente Snow. In questa missione è accompagnata da un'unità speciale, la "Squadra di Stelle", dove troviamo tutta gente figa tipo Gale, Finnick, Peeta, Margaery Tyrell Cressida... [e qui mi sento obbligata ad aprire una parentesi su quanto era bono Liam Hemsworth, di quei primi piani che stendono!]. Ovviamente la strada per Panem è piena di trappole, simili a quelle usate negli Hunger Games, questa parte l'ho trovata davvero fatta bene, è stata proprio come la sono immaginata ai tempi della lettura del libro.
E adesso arriviamo ai momenti dolorosi. La morte di Finnick gente... Nel libro ci ero rimasta malissimo perchè veniva liquidata con una frase ma nel film è fantastica. Okay non fantastica perchè mi è piaciuto che morisse, capiamoci! A differenza del libro nel film abbiamo modo di vedere questo personaggio che lotta per salvarsi la vita e quando non ce la fa... E' stato straziante perchè, beh era uno dei miei personaggi preferiti...
Le bombe che vengono fatte letteralmente cadere (si avete letto bene, vengono fatte cadere e non lanciate) sui bambini di Capitol City. Quando ho visto quei mini paracaduti io sapevo cosa stava per succedere e quelle manine che si allungavano per prenderle come se fossero la salvezza... Una tristezza infinita. 

Parlando di attori: Jennifer Lawrence stranamente mi è piaciuta un pò meno degli altri film ma resta comunque una Katniss Everdeen perfetta, Liam Hemsworth BONO ed è tutto ciò che dovete sapere. Josh Hutcherson è quello che mi ha sorpreso più di tutti, mi è piaciuto moltissimo nella prima parte del film, dove vede Katniss come un nemico a causa di ciò che gli è stato fatto a Capitol, ho trovato l'interpretazione davvero realistica. Elden Henson era un cucciolottooo nei panni di Pollux e la Moore nei panni della Coin è un bel pollice in su!
Mi sarebbe piaciuto vedere di più la mia adorata Johanna Mason ma capisco che il taglio delle sue scene con Katniss ha il suo perchè...


Non il mio film preferito della trilogia ma di sicuro uno dei migliori 3 se non siete ancora corsi a vederlo vi lascio il trailer così potete dargli un'occhiata.
POSSA LA FORTUNA ESSERE SEMPRE DALLA VOSTRA PARTE E RICORDATE:
"THE MOCKINGJAY LIVES"

4 commenti:

  1. Io devo ancora vedere il film, ma avendo letto il libro non avrò sorprese inaspettate. Però molti mi dicono che è stato sottotono :/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarda io ho amato il secondo perchè tra l'altro il secondo volume è il mio preferito. Anch'io ho letto un pò in giro che alcuni si aspettavano qualcosa in più però secondo me è davvero fatto bene e comunque c'è da dire che a parer mio le aspettative sono anche un pò alte...

      Elimina
  2. A me invece Jennifer è piaciuta anche più che negli altri *^* forse perché secondo me ha saputo rendere l'evoluzione di Katniss al meglio :)
    Comunque concordo sia con la parte delle bombe (Y.Y) sia per la cosa di Finnick... anche io quest'ultima l'ho apprezza molto più nel film... nel libro accadeva troppo in fretta... in compenso nel film è accaduta troppo in fretta un'altra cosa >.< (penso sai di cosa parlo!)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Jenniferè la Katniss Everdeen per eccellenza!
      Penso proprio di aver intuito a cosa ti riferisci u.u

      Elimina

Grazie per aver commentato! You make me sooo happy ♥