mercoledì 11 ottobre 2017

P.S. I like you di Kasie West | Recensione

Dopo circa un anno una delle mie autrici preferite è tornata sul blog!
Oggi infatti vi parlo di P.S. I like you di Kasie West, che ho letto durante l'estate e di cui non poteva certo mancare una recensione! 
Potete trovare il romanzo anche nelle nostre librerie perchè è stato pubblicato da Newton Compton quindi non avete più scuse!

P.S. I LIKE YOU
Kasie West


Il sogno di Lily è comporre canzoni. Scrive versi ovunque le capiti. Anche durante le lezioni che proprio non riesce a digerire, per esempio quelle di chimica. Almeno fino al giorno in cui l’insegnante, esasperato dalla sua disattenzione, fa sparire dal suo banco qualsiasi oggetto possa distrarla: tutto tranne un foglio e una penna per prendere appunti. Ma la passione è più forte di tutto. E così Lily inizia ad appuntare versi sul banco, sperando che nessuno se ne accorga. Qualcuno però la scopre. Qualcuno che legge e aggiunge parole alle sue, sul banco. A ogni lezione di chimica. Tre volte a settimana. Quella che nasce tra Lily e il suo misterioso interlocutore è una vera e propria corrispondenza, che la entusiasma, le dà energia e la spinge a trasformare quelle frasi in testi di canzoni. Quanto può durare la magia?





Lo so ormai siamo in autunno ma ciò non mi fermerà comunque dal dirvi che questo è esattamente il libro perfetto da leggere durante l’estate: divertente al punto giusto, fresco e dolce senza mai cadere nello sdolcinato (perché puah che schifo la sdolcinatezza).

L’idea di base mi è piaciuta da morire. Lily, annoiata dalle lezioni di chimica, scarabocchia sul banco una strofa di una canzone e… Il giorno dopo trova una risposta! E così inizia uno scambio di battute con questa persona misteriosa per poi passare a vere e proprie lettere nascoste sotto il banco. Si ma chi è questo amico di penna? Anche se è piuttosto evidente fin da subito l’identità del misterioso ragazzo ciò non ha tolto nulla alla storia che si legge in un battito di ciglia. Tra l'altro non mi capita spesso che un libro mi stampi il sorriso in faccia durante la lettura (sono più da lacrime io!) ma con la West è quasi sempre così quindi non so neanche perchè mi stupisco.
La cosa bellissima è che questi due ragazzi instaurano un rapporto attraverso le parole e con esse sono capaci di aprirsi come non farebbero con nessun altro. Ho trovato la loro relazione davvero genuina… 

Tu mi fai attendere con ansia chimica. In quale pazzo mondo qualcuno aspetta con ansia le lezioni di chimica?

E poi c’è Lily in cui mi sono rivista moltissimo. Una ragazza un po strana (ce l’abbiamo!) che si considera imbarazzante quando esce con altri ragazzi (abbiamo anche quello!), ama le parole e ha sempre la testa nel suo mondo fatto di testi musicali, preferisce non esporsi troppo (tu mi conosci girl!). Sotto un sacco di punti di vista Lily sono io, ecco perché ho apprezzato tantissimo questo libro, oltre ovviamente al destinatario delle lettere che vabbeh cioè alla fine è di una dolcezza sto ragazzo…

Ora… Dov’è il mio amico di penna super figo con i miei stessi gusti musicali? Esci allo scoperto!

 I folded the letter and carefully placed it back in its spot...

Se non avete ancora letto nulla di Kasie West shame on you! Dovete recuperare al più presto!

16 commenti:

  1. Ciao Jessica,
    anche a me è piaciuto tantissimo questo libro.
    Il fatto che si scopre già chi è il misterioso ammiratore pensavo anch'io che rendesse poi la lettura meno bella invece no, è stata proprio una bella lettura

    RispondiElimina
  2. Anche a me è piaciuto, non tanto come a te ma come dici è una perfetta lettura estiva... ci hai messo troppo a pubblicarla ;P Comunque te lo ridico anche qui.. ultimamente mi sta piacendo tanto come fai i post, li rendi più belli sia da vedere che da leggere <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Jèèèèèèèè <3 vuol dire tanto per me, lo sai <3

      Elimina
  3. Per quel che mi riguarda, la West è diventata una garanzia. Ogni libro letto finora mi è piaciuto proprio tanto e PS I like you è uno di quelli che preferisco.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io sono indietrissimo con i suoi libri *piango* cioè non sarò mai al passo con le pubblicazioni

      Elimina
  4. Ho adorato questo libro, è stato il primo che ho letto di questa autrice e se sono tutti così non ne mancherò più nessuno!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Difatti non devi fartene sfuggire neanche uno! Tra l'altro oltre a questo c'è anche Principe azzurro per un giorno tradotto in Italiano (ora non ricordo se il titolo è proprio questo...)

      Elimina
  5. L'ho adorato e ora voglio recuperare i suoi libri anche se in italia scarseggiano, la dea non ha pubblicato neppure il secondo di the reflection purtroppo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. C'è Principe Azzurro per un giorno (mi pare sia quello il titolo) ma non ricordo più a CE che lo ha pubblicato.
      Per quanto riguarda Reflections è un peccato, io mi sono dovuta arrangiare con l'inglese...

      Elimina
  6. Ciao Jessica, questo libro l’ho adorato tantissimo infatti credo che lo comprerò in cartaceo perché mi è piaciuto troppo per tenerlo solo in formato digitale. Mi è piaciuto molto anche Principe azzurro per un giorno ma P.S I like you l’ho divorato

    RispondiElimina
  7. Questo libro è LA DOLCEZZA. Ironico, dato che stiamo parlando di un libro per niente sdolcinato XD
    Comunque anch'io sono una Lily lol mi ci sono rivista tantissimo..e poi il ragazzo misterioso, aaw

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I libri della West mi piace appunto perchè sono dolci ma non da diebete ahahah

      Elimina
  8. I romanzi della West sono sempre adorabili!

    RispondiElimina

Grazie per aver commentato! You make me sooo happy ♥