ULTIME RECENSIONI

venerdì 29 gennaio 2016

📭In my bookshelf #5 Somebody stop me!

Buon venerdì lettori!
Come si può notare dal titolo... QUALCUNO MI FERMI, TIPO ADESSO.
Perchè? Beh perchè in questo mese ho comprato SEI libri. Sei libri e siamo solo a gennaio, se vado avanti così tutto l'anno non ne esco viva! Già ho la camera che è tipo il sottoscala dove stava Harry Potter, devo darmi una regolata altrimenti verrò sommersa!
A mia discolpa posso dire che quasi tutti i libri gli ho acquistati con i buoni sconto della vodafone di cui ho fatto razzia tra amici e parenti, quindi ho anche risparmiato ergo non c'è da sentirsi in colpa!
> Ho cambiato (di nuovo) l'impostazione del post e vi giuro che terrò questa! Non ci sarà più la trama che si trova sul libro ma due righe che dicono di cosa parla il romanzo e dove l'ho acquistato.



Avevo letto la trama di La strada che mi porta a te in lingua e subito mi aveva intrigato poi quando ho scoperto che sarebbe stato pubblicato in Italia ne ero davvero felice. Girando su Comprovendolibri mi sono imbattuta in lui e secondo voi lo lasciavo li? A metà prezzo? Mi stava praticamente chiamando!
Il romanzo parla di una ragazza e di due storie. Quella di Fiona che ha avuto un'incidente ed è rimasta sfregiata, con annessi tutti i problemi che gli ha causato. E poi c'è la storia di Fi, che nient'altro non è che la storia di come sarebbe stata la sua vita se non avesse mai avuto l'incidente. Mi piace il fattore "cosa sarebbe successo se...", almeno una volta nella vita tutti ci siamo fatti questa domanda. Ho sentito belle cose su questo libro e poi anche Jessica di Loving Books ne ha parlato bene e di solito ci troviamo d'accordo su parecchie cose quindi...



Ho usufruito del 25% di sconto dei saldi della Newton Compton e ho acquistato L'amore non è mai una cosa semplice. Ho già avuto un'esperienza super positiva con la Premoli con Ti prego lasciati odiare quindi mi sento abbastanza tranquilla con questo libro, tra l'altro ho un altro suo romanzo in wish list.
Mi ha incuriosito il fatto che sia ambientato in una università italiana, ho sempre letto di college e scuole americane quindi questa sarà una cosa nuova per me. I protagonisti non si sopportano fin da subito ma sono costretti a collaborare per un progetto e conoscendo l'autrice mi aspetto molta ironia e anche un pò di dolcezza (spero non troppa!).
Questo romanzo calza a pennello per l'obiettivo "libro ambientato in Italia" della challenge creata dalle Lettrici Geograficamente Sparpagliate quindi sarà una delle mie prossime letture...


Chi di voi mi segue da un pò magari si ricorda che tempo fa avevo acquistato la copia vintage de L'amore bugiardo ma ho sempre voluto quella bianca con lo smalto perchè la adoro! Facendo un ordine su InMondadori ho visto che era a 9.00 € invece che 18, capite anche voi che era un AFFARONE da non lasciarsi sfuggire! 
Un pò tutti conoscono questo libro per via del film quindi probabilmente già sapete che parla di Amy e Nick il cui rapporto sta cadendo a pezzi e un bel giorno lei scompare e i sospetti ricadono su Nick. Ovviamente una volta letto il libro intendo anche guardare il film.


E VENIAMO DUNQUE AI MITICI SCONTI...
(thaaaanks Vodafone!)


No ma non ho sbavato dietro a Il dominio del fuoco sin dal primo momento, figuriamoci... Quando ho saputo che lo avrebbero pubblicato in Italia e che avrebbero mantenuto la cover originale a momenti scleravo! E' la mia attuale lettura, sono a pagina 209 e mi sta davvero piacendo! Come tutti i distopici abbiamo l'Impero che esercita la sua tirannia, una popolazione sottomessa (i Dotti), i ribelli... I protagonisti sono Laila, che diventa una spia dei ribelli sotto le vesti di una schiava per salvare suo fratello ed Elias la promessa dell'Impero il cui desiderio è quello di essere libero dall'influenza dell'Impero e dalla sua violenza. 
[sul mio profilo Goodreads si possono tipo leggere i miei stati sclero a mano a mano che procedo con la lettura...]



Speravo tantissimo che con l'arrivo del film la trilogia de La Quinta Onda si sarebbe data una mossa ed eccomi accontentata. Il mare infinito è tra le mie mani, con la stessa cover della versione americana *__* non vedo l'ora di scoprire come continuerà l'avventura di Cassie, quale sarà la prossima mossa degli Altri, che fine farà l'umanità e ovviamente voglio rivedere il mio Evan! Sono anche impaziente di vedere il film, dai vari profili instagram americani (fortunati loro che l'anno già visto) mi è sembrato di capire che il film rispecchia il libro e che è davvero ben fatto, insomma oltreoceano dicono che è bello e spero proprio che lo sia davvero. Non c'è cosa peggiore che un adattamento cinematografico pessimo [LE FRECCIATINE AD INSURGENT E ALLEGIANT SONO VOLUTE]


La nostra ultima canzone è uno di quei libri che entrando in libreria snobberei sicuro, a causa del titolo e della cover ma mi ero imbattuta nella trama su vari blog e mi aveva incuriosita. Abbiamo una ragazza con la Sindrome di Munchhausen (che per chi non lo sapesse è un disturbo in cui le persone che ne sono affette fingono di essere malate o aver subito traumi per attirare l'attenzione su di se) a cui viene consigliato di fare volontariato presso una sorta di gruppo di sostegno. Qui viene scambiata per una malata, si fa degli amici, si sente a suo agio e si innamora. Ciò che la separa dal razzo è la sua bugia: lei non sta morendo... 
Non ho mai letto nulla su questa sindrome quindi sono molta curiosa di scoprire qualcosa di più. Anche qui ovviamente ho visto delle recensioni molto positive.


Cosa ne pensate dei miei nuovi pargoli? Avete letto qualche titolo? C'è qualcosa che vi ispira?
Ma cosa più importante: suggeritemi un modo per placare questo acquisto compulsivo di libri!


16 commenti:

  1. Il libro della Premoli l'ho letto ad inizio mese ed è molto carino. Nel lettore ho La strada che mi porta a te ma non l'ho ancora letto.
    Il dominio del fuoco volevo prenderlo sabato quando sono stata in libreria, ma mi pare sia un primo volume ed ho lasciato perdere! La nostra ultima canzone sembra molto carino!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il dominio del fuoco era nato come autoconclusivo ma poi è stato annunciato il seguito. Non ho ancora capito se è una trilogia o una duologia...

      Elimina
  2. L'amore bugiardo l'ho pure io ma in edizione vintage *-* l'adoro!
    Ho anche il dominio del fuoco e devo darmi una mossa a leggerlo!! comunque bellissimo bottino XD comprare è una mania, ti capisco! ahah

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io invece adoro quella con lo smalto *_*
      Leggilo Leda, leggilooooo

      Elimina
  3. Mi consola sapere che non sono l'unica a soffrire di "acquisto compulsivo di libri", in questo periodo per provare a frenarmi ho impilato i libri che devo ancora leggere sulla scrivania (è di fronte al mio letto quindi non posso fare a meno di guardarla ogni sera e placare il mio desiderio di averne altri). Finché la pila non scenderà, niente nuovi acquisti!!
    Cooooomunque... "Il dominio del fuoco" è stato un ottimo acquisto, a me è piaciuto molto! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io non so se riuscirei a fare una cosa del genere ahahah mi tenta comunque l'acquisto!

      Elimina
  4. Consolati, non sei sola!! Siamo in tanti affetti dall'acquisto compulsivo di libri! Prima o poi ce la faremo a venirne fuori.....forse! :D
    Non ho ancora letto niente della Premoli ma le recensioni più che positive di questo libro mi hanno fatto inserire "L'amore non è mai una cosa semplice" ai primi posti della mia wishlist!
    L'amore bugiardo è stato uno dei libri più belli che ho letto nel 2015, conosciuto appunto grazie al film. Super consigliati entrambi, non so a chi dare la preferenza perché penso che si completino. Il film punta più sull'effetto "sorpresa" mentre il libro analizza gli aspetti psicologici dei protagonisti, che all'interno del film rimangono in secondo piano.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi piace il fatto che si completino! Io di solito leggo sempre prima il libro del film e poi hai anche detto degli aspetti psicologici e io studio psicologia quindi *__*

      Elimina
  5. Il dominio di fuoco l'ho comprato da un pezzo e mi guarda dalla libreria, in attesa di venire sfogliato e letto XD
    Comunque non credo che esista una maniera i placare l'acquisto. Io mi sento in colpa ad uscire da una libreria senza nulla in mano. Al massimo posso accompagnarti fino in fondo lungo la strada della perdizione.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per ora mi sta piacendo molto quindi mi sento già di consigliarti di leggerlo al più presto *_*
      Siiiii accompagnami!Così ci facciamo compagnia :)

      Elimina
  6. Mi accodo al tuo titolo, ho bisogno che qualcuno fermi anche me! Visto lo stress da esami mi sono buttata sugli acquisti libreschi, da inizio gennaio sono già a quota 15 e ieri ho avuto la buona idea di fare un altro ordine con 7 libri... usciremo noi dalle nostre camere per fare spazio a loro ahah
    Il dominio del fuoco lo voglio leggere presto *-* Mentre la Premoli l'ho amata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh mio dio 15? Svengo!
      Ahahaha bellissimo il "usciremo noi dalle nostre camere per fare spazio a loro"

      Elimina
  7. Quanti bei libri *_* e sopratutto, davvero fighissima la foto! Il mare infinito lo compro anche io domani *^*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazieeeee *_* pensavo di mantenere sempre la stessa impostazione per la foto ma vedremo... :)

      Elimina
  8. Il dominio del fuoco *__* Ho adorato quel libro, felice che ti stia piacendo!L'amore bugiardo l'ho in wishlist da una vita, devo assolutamente decidermi a leggerlo xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'ho finito e tipo che non so come fare a scrivere una recensione di senso compiuto... è troopo bello *_*

      Elimina

Grazie per aver commentato! You make me sooo happy ♥