ULTIME RECENSIONI

mercoledì 30 settembre 2015

📝Recensione Tripla: "E' la mia natura" + "La dannazione della sirena" + "Il tocco dell'aldilà" di Ornella Calcagnile


Buon pomeriggio lettori!
Il mercoledì è mio giorno libero dall'università visto che non ho lezioni, così oggi mi sono dedicata a una recensione tripla! Si tratta di tre brevi racconti dell'autrice italiana Ornella Calcagnile, colgo l'occasione per ringraziarla per avermi dato la possibilità di leggere queste storie. 
Adesso mettetevi e comodi e leggete...

E' LA MIA NATURA

Prezzo: 0,99
“È la mia natura”, ripropone un cliché horror rielaborato in chiave urban fantasy, aggiungendo quel tocco particolare che fa la differenza dal genere dell’orrore. 

Hollie e il suo fidanzato Emmett decidono di passare gli ultimi giorni d’estate in una baita tra i boschi nei pressi del lago Jocassee con alcuni amici. Nella compagnia, però, aleggia una strana atmosfera: qualcuno nasconde un segreto. Hollie, dotata di uno spiccato sesto senso, percepisce sin da subito qualcosa di sospetto nell’aria ma scoprirà troppo tardi la vera indole di uno dei suoi compagni di viaggio. 

La natura sarà complice di questo racconto e punto d’incontro tra il sanguinario predatore e la sua vittima finale. 

Ehi, era la mia natura.

La parola che mi viene in mente per descrivere questo racconto è Geniale.
Come dice la trama ci sono i classici clichè degli horror ed essendo un amante del genere quando li ho ritrovati nel testo mi sono sfuggiti dei sorrisini, la scrittrice ha poi aggiunto degli elementi fantasy e ha giocato con due elementi della natura: flora e fauna.

Il risultato è a mio parere davvero originale, insomma quando ho iniziato il racconto non mi sarei mai aspettata l'evolversi della vicenda che effettivamente c'è stato...


4 rose!



LA DANNAZIONE DELLA SIRENA

Prezzo: 0,99 €
L’oceano nasconde rare beltà come sirene e tritoni. Ma la bellezza e la longevità, il privilegio di vivere sia negli abissi che sulla terra, hanno caro prezzo: la dannazione. Tide è una sirena che rifiuta i lati oscuri della sua specie e prima che la maledizione tocchi anche lei, scappa per vivere serenamente ciò che le resta della sua esistenza. Si nasconde nel Mediterraneo dove si lascia cullare dal calore delle sue acque e delle popolazioni costiere, finché non si innamora di Marsiglia e non incontra Florian, che le regala nuove sensazioni e sapori. L’idillio, purtroppo, si interrompe sul nascere; le sorelle della giovane sirena, dopo aver ucciso Florian, trascinano Tide nel loro regno, punendola duramente e riportandola sulla retta via. Lei è la loro adescatrice di uomini, ha il compito di sfamare la sua famiglia con carni umane, da cui dipende la loro sopravvivenza. Tide, determinata a non subire più castighi, accetta con rammarico quel ruolo che da sempre la opprime e che detesta, ma una sera quella fermezza vacilla: Enrico, giovane italiano, le riporta alla mente ricordi tanto piacevoli quanto dolorosi, ponendola nuovamente di fronte a una scelta, in bilico tra coscienza e razionalità: risparmiarlo o cedere alle pressioni delle sue fameliche sorelle?

«Siamo così, devi accettarlo.»

Le sirene sono sempre state descritte come delle giovani donne bellissime, capaci di ammaliarti con la loro voce. Questo racconto, invece, ci mostra un lato diverso delle sirene, un lato brutale ma necessario per la loro sopravvivenza. La protagonista però non sopporta il peso di tutto ciò e cerca di allontanarsene...
Davvero bello il rimando all'ambiente e a chi lo inquina (e io aggiungi: ben vi sta!).

3 rose!







IL TOCCO DELL'ADILA'

Prezzo: 0,99 €
Imma e David sono solo amici virtuali, uniti dai social e la passione per i film, almeno fino a quando non deci­dono di incontrarsi. David ha tutte le qualità possibili e immagina­bili che un ventiquattrenne possa desiderare: è bello, intel­ligente e prestante. Tuttavia si impone un isolamento in­spiegabile agli occhi di chi lo circonda. Nessuno conosce l’inquietan­te segreto che fin da bambino, quando il suo cuore ha smesso di battere per qualche istante, affligge il giovane. Imma, spi­gliata e solare, rappresenta una boccata d’aria fresca nella sua vita grigia e solitaria ma la serenità non durerà a lungo. La ra­gazza scoprirà nel modo più cruento cosa si cela nei trascorsi del suo sventurato amico, affrontandone i fantasmi del passato e avvicinandosi a un mondo che mai l’aveva sfiorata.

Ragionare troppo sul soprannaturale era inutile ormai, ma che esperienza!

David ha quelle qualità che tutte vorebbero trovare in un ragazzo eppure si rintana tra le mura della sua casa, senza mai uscire. Il ragazzo infatti nasconde qualcosa, ed è proprio ciò che sta all'origine di questo segreto il pezzo forte del racconto. Un segreto che ha radici nel passato e che senza volerlo tocca anche Imma, l'amica virtuale di David e unica ragazza che riesce a farlo sorridere...

3 rose!


Non so voi ma io questa autrice la tengo d'occhio...

2 commenti:

Grazie per aver commentato! You make me sooo happy ♥