ULTIME RECENSIONI

martedì 21 luglio 2015

📝Recensione Soffocami di Chiara Cilli.

Buongiorno lettori!
Oggi sfido questo caldo assurdo per parlarvi di un libro con cui potrei direttamente andare al programma "Io e la mia ossessione" di Real Time, tanto mi ha ossessionato. 
Quando l'ho visto per la prima volta sono rimasta affascinata dalla cover e poi, come sempre, la trama ha fatto il resto. Quando leggo trame del genere mi vengono gli occhi a cuoricino perchè io non sono una fanatica del romanticismo e si sa che nel genere dark romance il romanticismo...  SCARSEGGIA MOLTO.  Ho sempre voluto leggere qualcosa che appartenesse a questo genere perciò ringrazio immensamente l'autrice che ha messo in palio una delle copie ebook che sono riuscita ad accaparrarmi attraverso un giveaway.

ATTENZIONE: Questo romanzo contiene situazioni inquietanti, scene violente, linguaggio forte e rapporti sessuali di dubbio consenso o non consensuali. Non adatto a persone sensibili al dolore e alla schiavitù.



Soffocami (Blood Bonds #1)                 di Chiara Cilli 
Editore: Self Publishing
Pagine: 400
Prezzo: 4, 99 € ebook / 12,38 cartaceo
Data di pubblicazione: 1 Giugno 2015 


Avevo tutto ciò che ho sempre sognato.
Non ho mai avuto la vita che sognavo.

Avevo lavorato sodo per arrivare dov'ero.
Violenza, soprusi e crudeltà mi avevano segnato per dieci anni.

Ero pronta a portare l'azienda di famiglia ai vertici del successo.
Ero pronto a saziare la mia vendetta contro chi         aveva abusato di me per lungo tempo.

                                                          Poi mi hanno rapita.
                                                          Così ho preso la figlia di Nikolayev.

                                                          Ora devo sopravvivere a un uomo che mi consuma                                                             l'anima.
                                                          Non importa quanto lotterà, non ha scampo.

                                                          Non posso lasciare che mi soffochi con la sua                                                                   presenza letale.
                                                          Perché la ucciderò.

RECENSIONE

«Questa è una storia in cui gli eroi non esistono.»

Io ho un debole per le storie dove non ci sono i buoni, dove non esistono gli eroi ma solo cattivi e Soffocami è una storia di vendetta, odio, sangue e famiglia che non lascia spazio ai buoni o all'amore.

Siamo in Transilvania nel castello dei fratelli Lamaze. Tra queste mura Andrè, Henri e Armand svolgono i loro affari per conto delle due casate che tengono le redini della città di Véres: Å arapova e Bower. Andrè si occupa delle formazione delle ragazze che diverranno delle killer professioniste per conto della Regina mentre Henri si occupa di coloro che entreranno nel giro della prostituzione del Re, Armand invece è colui che pensa alla vendita della merce.

I Lamaze hanno un passato tutt'altro che felice e vogliono vendicarsi delle persone che hanno fatto loro del male, vogliono vendicarsi sulle persone che, inconsapevolmente, li hanno resi quelli che sono oggi: spietati, brutali, crudeli e senza cuore.
Aleksandra Nikolayev scoprirà presto di essere parte di questa vendetta. Henri la odia perchè è la figlia di una delle persone che lo ha fatto soffrire maggiormente quando era piccolo. Vuole schiacciarla, spezzarla, umiliarla, torturarla psicologicamente, abusare di lei, farla crollare per poi ucciderla.
Opprimerla con un desiderio mai sperimentato prima e farla disgustare di se stessa. Entrare nella sua mente e prendere possesso di ogni suo antro più recondito. Insinuarmi nelle sue ossa per spezzarle una per una. Impormi sul suo corpo per dilaniarla.                                                           Henri
Vuole che lei si senta esattamente come si era sentito lui...
Ma Aleksandra non è disposta a crollare. Non importa quello che Henri le fa, può picchiarla, violentarla, umiliarla ma lei è determinata a non farsi spezzare.

«Ogni volta che crederai di essere riuscito a spezzarmi, io tornerò più forte di prima.»                 Aleksandra

Henri si renderà conto che la sua vendetta non è come l'aveva immaginata. A poco a poco lui e Aleksandra si avvicinano in modo pericoloso, attratti l'uno dall'altra in una maniera che sconvolge entrambi...

Questo libro mi ha ossessionato. Seriamente, non riuscivo a staccarmi e continuavo a pensarci. Mi sembrava di stare sulle montagne russe tanto erano altalenanti le emozioni che ho provato: sono passata dall'odio puro alla sofferenza, dall'orgoglio nei confronti di Aleksandra allo schifo per ciò che le ragazze del gruppo di Henri erano costrette a subire. Eppure a causa del passato di questi fratelli e del modo in cui si pongono ti viene naturalmente difficile odiarli fino in fondo.
Ho trovato la caratterizzazione dei personaggi fantastica, e non sto parlando solo dei protagonisti ma anche di altri personaggi che in questo primo capitolo intravediamo per poco ma che mostrano già una personalità ben definita.
Vi sarà impossibile non fare il tifo per Aleksandra, spronarla ad andare avanti come se potesse sentirvi. Quella ragazza è il simbolo della determinazione e del coraggio, nonostante tutto non si è fatta spezzare da Henri e credetemi se vi dico che lui ha tentato di spezzarla in tutti i modi brutali possibili. E' forte ma questo non vuol dire che non crolli e quando lo fa mi sembra di crollare anch'io con lei.

Concludo questa recensione dicendo che Soffocami mi ha ipnotizzata tenendomi incollata alle pagine e portandomi ad affezionarmi ai personaggi (perfino ad Henri, si). Non vedo l'ora di proseguire la storia con il seguito...

Valutazione:
Ovviamente questo genere non è adatto a tutti perchè non molto facile da digerire o comprendere perciò se non ve la sentite è meglio che non vi addentriate tra le pagine di questo libro. Se invece siete fan del genere non potete assolutamente perdervi questo romanzo!

5 commenti:

  1. Awww grazie mille per questa splendida recensione :D ♥
    Adoooro il layout delle citazioni *-*
    Uh, c'è anche la mia fotina di Henri e Aleksandra!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Chiara ♥
      Si quella foto ho dovuto proprio metterla perchè mi piace un sacco! :)

      Elimina
  2. Anche a me il libro è piaciuto molto *.* Se vuoi vedere la mia recensione, ti lascio il link ^^ http://anticocalamaio.blogspot.it/2015/07/recensione-soffocami-di-chiara-cilli.html

    RispondiElimina
  3. Solitamente non è il mio genere preferito ma mi incuriosisce molto , sembra proprio uno di quei libri da cui non ti aspetteresti di farti catturare

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io in realtà sospettavo già che mi avrebbe catturato ma perchè questo genere mi ha sempre attirato...

      Elimina

Grazie per aver commentato! You make me sooo happy ♥