venerdì 1 maggio 2015

Tu, io e tutto il tempo del mondo di Taylor Jenkins Reid | Recensione

Finalmente è venerdì lettori!
Non so come sia da voi il tempo, ma qui è la classica giornata grigia da ozio, perciò vi propongo un libro che mi ha davvero sorpresa! L'ho acquistato poco tempo fa a scatola chiusa con "Appuntamento al buio con un libro" della Sperlin & Kupfer e a essere sincera non sapevo bene cosa aspettarmi e invece... 
Se vi state facendo domande sulla cover, si, è una foto. Il fatto è che sul web non ho trovato nessuna immagine di questa versione del libro, ne avrò trovata forse una o due ma si vedevano davvero male quindi ho risolto il problema con una foto scattata da me. 


Titolo: Tu, io e tutto il tempo del mondo
Autrice: Taylor Jenkins Reid
Editore: Sperling & Kupfer
Data di pubblicazione: 27 agosto 2013
Pagine: 336
Prezzo: 10,00

TRAMA
Elsie è giovane, bella, vivace, e di mestiere fa la bibliotecaria. Ben è un ragazzo simpatico, arruffato, inconsapevolmente affascinante, fissato con i libri e con l'astronomia. A Capodanno, in una giornata insolitamente grigia per la luminosa Los Angeles, Elsie e Ben si incontrano per caso, parlano, ridono, si conoscono... e s'innamorano. Abbagliati dalla felicità di questo amore, fiduciosi e impazienti come solo a vent'anni si può essere - quando hai davanti a te tutto il tempo del mondo - decidono di sposarsi. All'improvviso, dopo soli sei mesi. Elsie adora quel ragazzo così vitale e innamorato di lei il tipo che ti porta in macchina sulla statale per ore solo per farti sentire il profumo dell'oceano, o corrompe la commessa della gelateria in chiusura per un ultimo cono con panna. Quando è con lui Elsie è finalmente se stessa, e si sente migliore. Vuole davvero passare il resto della sua vita insieme a Ben, per fare con lui tutto, tutti i giorni: l'amore, la spesa, i bambini, il caffè. Elsie non può certo immaginare che il loro matrimonio durerà soltanto nove giorni, e che un incidente crudele e impensabile li strapperà l'uno all'altra. Né può immaginare, ora, che un giorno ritroverà la forza di credere in qualcosa, anche se Ben non c'è più. "Tu, io e tutto il tempo del mondo" è la storia di due ragazzi, di un matrimonio durato nove giorni, e di un amore che durerà per sempre.

RECENSIONE
Elsie e Ben si conoscono da poco ma si amano come pochi riescono a fare, si amano così tanto che si sposano dopo soli sei mesi dal primo incontro. Ma la vita è crudele con loro e decide di separarli, portandosi via Ben.

Ben non è qui. Non sarà mai più qui con me. Elsie

Elsie rimane sola, con un matrimonio che non ha avuto il tempo di vivere e con la sensazione che non potrà mai andare avanti. Non ha il coraggio di togliere gli oggetti di Ben dal suo appartamento, non sorride più e neanche la sua amica Ana riesce più ad aiutarla, a sostenerla.
Nel dolore della sua perdita però riuscirà a trovare conforto in una persona inaspettata: la madre di Ben. Insieme si daranno la forza per superare le loro perdite e andare avanti con la propria vita.

Forse sto cominciando a capire la bellezza del cambiamento, dell'andare avanti. Elsie

La narrazione ci mostra il presente ma anche i sei mesi precedenti, il lasso di tempo in cui Elsie e Ben si sono innamorati e hanno deciso di passare la vita insieme.
Il personaggio di Ben mi è piaciuto tantissimo. Lui è un ragazzo dolce, divertente, affettuoso. E' il classico ragazzo che tutte vorrebbero trovare e poi... Lui legge narrativa per ragazzi, okay? E diciamocelo, tutte le ragazze fangirl come noi vorrebbero trovare un ragazzo così!

Tu, io e tutto il tempo del mondo è un libro sull'importanza dell'andare avanti, ci fa capire che nonostante tutto quello che ci succede dobbiamo trovare la forza e il modo per andare avanti, per continuare a vivere. Ho divorato questo romanzo e non mi aspettavo che mi regalasse quei momenti genuini in cui rifletti sulla vita.

Bisogna trovare un modo per ridere, perchè per quanto tu sia forte, intelligente o duro, il mondo escogiterà sempre un modo per spezzarti. E, quando succede, l'unica cosa che puoi fare è resistere. Elsie


                         Valutazione:
Movie Pare che il romanzo sia stato opzionato per una trasposizione cinematografica di cui Dakota Johnson (conosciuta per “Cinquanta sfumature di grigio”) sarebbe stata presa in considerazione per il ruolo di Elsie.

2 commenti:

  1. Questo libro mi ha sempre messo un po di tristezza, specialmente perchè già nella trama c'è un sentore di perdita, quindi partirei già angosciata ç_ç Mi piacerebbe leggerlo, ma qui sto a consumare i fazzoletti, non si può!! ahahahah

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti un pò di tristezza c'è però i momenti in cui viene raccontato come Ben e Elsie si sono conosciuti e innamorati sono davvero dolci e divertenti. E poi Ben è troppo cucciolo!

      Elimina

Grazie per aver commentato! You make me sooo happy ♥