mercoledì 14 marzo 2018

From Lukov with Love di Mariana Zapata | Recensione

Buongiorno booklovers! (ehi questo potrebbe essere il vostro nuovo nome miei cari lettori!)
Oggi posso finalmente parlarvi dell'ultimo romanzo che si è guadagnato un posto tra i miei preferiti del 2018. From Lukov with Love è inedito in Italia ma la Zapata arriverà prossimamente nelle nostre librerie con un'altro romanzo perciò sono fiduciosa che anche questo possa raggiungere i nostri scaffali!



FROM LUKOV WITH LOVE
MARIANA ZAPATA

Editore: Selfpublishing
Pagine: 493
Genere: Sport Romance



Se qualcuno chiedesse a Jasmine Santos di descrivere gli ultimi anni della sua vita con una sola parola, sarebbe sicuramente una parolaccia.
Dopo diciassette anni - e innumerevoli ossa rotte e promesse non mantenute - sa che il suo tempo per competere nel pattinaggio artistico sta per finire.
Ma quando l'offerta di una vita arriva da un idiota arrogante sul quale ha trascorso l'ultimo decennio a sognare di spingerlo sotto un autobus, Jasmine potrebbe dover trovarsi a riconsiderare tutto.
Compreso Ivan Lukov.





Sono un'amante delle storie hate to love e quando ho visto la cover di questo libro e saputo che l'autrice sarebbe stata al RARE bingo! In più la trama parlava di pattinaggio artistico e sarà stato il periodo di giochi olimpici invernali non lo so, dovevo leggerlo.
Mi è sempre piaciuto guardare il pattinaggio artistico, sopratutto quello a coppie, ma ammetto che non ne so assolutamente nulla se non il nome di qualche salto. L'unica cosa che so è che nel pattinaggio di coppia devi fidarti del tuo partner quindi come la mettiamo se i nostri protagonisti non posso sopportarsi e continuano a battibeccare?

Dammi tutte le date delle competizioni in anticipo. Saranno gli Hunger Games su ghiaccio.

Mi ci sono volute solo 3 pagine per innamorarmi di Jasmine. Esplicita come poche (avrei dovuto contare tutte le volte che ha detto Fuck!) e super testarda. Ama quello che fa, per lei stare sul ghiaccio è come stare a casa e nonostante la sua carriera di pattinatrice abbia subito una battuta d'arresto lei non si è mai arresa. Perchè se c'è una cosa che ho imparato grazie a lei è che non importa quante volte cadi, puoi anche cadere per sempre ma devi rialzarti e continuare a testa alta.
Ivan ammetto che all'inizio volevo prenderlo a pugni sopratutto quando faceva battute sul fisico di Jasmine perchè si sa, MAI fare battute sul corpo di una donna. Alla fine ovviamente mi sono ritrovata ad amare anche lui perchè Jasmine è la nostra voce narrante perciò inizialmente ai suoi occhi è uno stronzo ma poi le cose cambiano, ha la possibilità di conoscerlo meglio scoprendo una persona totalmente diversa, e così anche noi con lei.

“Imbecille” sussurrai prima di riuscire a fermarmi.“Culona” rispose lui di rimando.

Amo alla follia Jasmine&Ivan, sono una coppia perfetta, le loro battute mi facevano ridere e in alcune scene mi sono anche emozionata e mi è scesa la lacrimuccia, non perchè sia un romanzo strappalacrime ma perchè alcune frasi mi hanno colpito direttamente al cuore. La loro è una storia hate to love con slow burn daaaaaavero slow, ma questa lentezza del romance non mi è pesata perchè ci da modo di veder crescere passo per passo la relazione.
Avrei tanto voluto che questo libro non finisse mai perchè vi giuro che l'ho amato tantissimo
In più tutto ciò che riguarda il pattinaggio artistico è spiegato benissimo, così che anche per una persona che non è del campo sa di cosa si sta parlando e questo rende il tutto più completo perchè questo sport è una parte fondamentale della vita dei nostri protagonisti. Ci sono anche altre cose che ai miei occhi hanno reso bello il romanzo ma non posso parlarvene perchè sono legate alla storia perciò dovete scoprirle voi!


A year. A possibility to win.


Sicuramente leggerò altri libri di questa autrice, anche se i suoi romanzi sono dei piccoli mattoncini...

13 commenti:

  1. Ciao Jess!
    Da quando ti seguo la mia tbr si è allungata di parecchio, sai? xD

    RispondiElimina
  2. E niente. Io ti ho fatto mettere in TBR "Ink" e tu mi fai mettere in TBR questo. Perché noi non abbiamo già tante cose in quelle liste, vero?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma figurati, è una lista così piccola bisogna farla crescere!

      Elimina
  3. Non conoscevo né il libro, né l'autrice, ma mi segno subito il titolo perché mi hai incuriosita parecchio! :)

    RispondiElimina
  4. Oddio sembra una storia stupenda e molto emozionante!!
    E poi mi affascina tantissimo il pattinaggio artistico e leggendolo in un libro e parlarne in una mia futura recensione sarebbe davvero bello!
    Sono molto molto curiosa adesso! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il pattinaggio è descritto benissimo nel romanzo!

      Elimina
  5. Oddio adoro le storie Hate To love, lo recupererò sicuramente. Ma sarà in pubblicazione a giugno per Newton?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No è un altro i libro della Zapata che verrà pubblicato dalla Newton a giugno

      Elimina
  6. Non aveva mai sentito nominare questo libro ma sembra decisamente qualcosa che potrebbe piacermi alla follia! Io poi adoro il pattinaggio artistico da quando sono bambina, il che non potrebbe che giovare alla lettura ;)

    RispondiElimina

Grazie per aver commentato! You make me sooo happy ♥