ULTIME RECENSIONI

lunedì 27 giugno 2016

📝Recensione: La battaglia dei pugnali di Marie Lu

Buon inizio settimana lettori!
Come state? Io nel fine settimana ho fatto un salto in piscina perchè dovevo staccare un po dallo studio (che tra l'altro prosegue schifosamente...)
Questa cosa delle recensioni di lunedì sta diventando un po un'abitudine e quindi oggi vi lascio il mio pensiero sulla mia ultima lettura...


LA BATTAGLIA DEI PUGNALI
di Marie Lu
 The Young Elites #1

Editore: Newton Compton | Pagine: 352  | Prezzo: 9,90€ 

Adelina Amouteru è una sopravvissuta. Dieci anni fa il suo Paese è stato colpito da un’epidemia. Sono morti quasi tutti, e i pochi bambini rimasti in vita sono stati marchiati per sempre dalla malattia. I bei capelli corvini di Adelina sono diventati color argento, le sue ciglia bianche, e l’occhio sinistro è sostituito da una brutta cicatrice. Il suo crudele padre la considera un’appestata, una maledizione per la casata degli Amouteru. Ma i sopravvissuti hanno acquisito anche straordinari poteri magici, per questo la popolazione li chiama “Giovane Elite”.
Teren Santoro è al servizio del re, dirige l’Inquisizione: il suo compito è scovare i sopravvissuti della Giovane Elite e annientarli. Lui li considera malvagi, eppure è lo stesso Teren a nascondere grandi ombre nel suo cuore.
Enzo Valenciano fa parte della Compagnia della Spada, un gruppo segreto all’interno della Giovane Elite, nato con il compito di combattere l’Inquisizione. Ma quando incontrerà Adelina, scoprirà che la ragazza possiede poteri che mai nessuno ha avuto prima e cercherà di convincerla a combattere al suo fianco.


La cara Marie Lu l'ha rifatto! Mi ha stregato con un nuovo mondo e una nuova storia ed è tutto molto diverso dalla sua precedente trilogia (che ho amato alla follia).
In questo romanzo c'è tutto ciò che mi fa venire gli occhi a cuoricino: sete di vendetta, oscurità, poca gente buona e super poteri! Conosciamo infatti i Giovani Elite, ragazzi che dopo essere stati colpiti da un'epidemia hanno ottenuto oltre a svariati segni fisici distintivi dei super poteri e udite udite: la protagonista non è buona! Non è neanche cattivissima però in lei c'è molta oscurità e una sete di vendetta che nelle ultime pagine è cresciuta ancora di più e io non vedo l'ora di scoprire cosa farà Adelina nel prossimo romanzo (niente cazzate però...)!


Sono stufa di venire usata, ferita e gettata da parte.
E' il mio turno di usare. Il mio turno di fare del male.
GO ADELINA, GO!

E parlando delle ultime pagine... DAMN MARIE LU! Ma si fa così? Cioè mi piazzi una cosa del genere già nel primo libro di una trilogia??? Non oso immaginare cosa succederà nel prossimo! Anche se... Qualcosa mi immagino [IF YOU KNOW WHAT I MEAN...]

Nonostante questo libro mi sia piaciuto ho avuto la sensazione che mancasse qualcosa... Forse è perchè ho amato alla follia la sua trilogia Legend che per me resta insuperabile però avrei voluto sapere qualcosina in più su questa epidemia, sui personaggi (TIPO ENZO!) e avrei voluto vedere di più in merito al worldbuilding che ancora una volta è davvero fantastico e ben curato, spero che nei prossimi capitoli queste mie mancanze potranno essere soddisfatte perchè le premesse di questo primo libro mi piacciono da impazzire! EVERYBODY WANTS TO RULE THE WORLD GUYS!
«Siamo nati per governare.»

Un inizio davvero promettente!


E voi che mi dite? Avete già letto questo libro? Avete intenzione di farlo?
E la trilogia Legend l'avete letta? Correte a rimediare se non l'avete fatto!

10 commenti:

  1. Buon lunedi' Jessica! La tua recensione mi ha ridato voglia di prendere nuovamente in mano questo libro ❤️

    RispondiElimina
  2. Questo libro mi è piaciuto tantissimo e ho trovato davvero particolare la protagonista; quando l'ho finito mi sono detta "ecco come nasce un cattivo!"

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai proprio ragione Rosy! Alla fine anche i cattivi sono così per un motivo...

      Elimina
  3. Sono davvero felice che a te sia piaciuto, purtroppo per me non è stato lo stesso ç_ç concordo quando dici che manca qualcosa, sopratutto per quanto riguarda gli altri protagonisti che non erano descritti a dovere..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Spero davvero che nel secondo si possa scoprire di più...

      Elimina
  4. Dido che mi ispira tanto e che purtroppo devo ancora leggerlo ahahah

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Purtroppo anch'io l'avevo lasciato un po indietro prima di leggerlo, con tutti i libri che abbiamo non si sa mai cosa scegliere!

      Elimina
  5. Perché ogni volta che leggo recensioni de La battaglia dei pugnali collego l'Enzo del libro con quello di TVD? XD
    Comunque sono molto, ma molto curiosa di leggerlo. Era uno dei libri che più attendevo e adesso che è uscito ne rimando la lettura (al solito xD).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarda ti dico solo io che io quando leggevo lo pronunciavo proprio come in TVD: Ensò! ahahahahaha

      Elimina

Grazie per aver commentato! You make me sooo happy ♥