ULTIME RECENSIONI

lunedì 7 marzo 2016

Libri a tema #5 Distopici

Libri a tema è una rubrica a cadenza mensile ideata da me che ha lo scopo di consigliarvi dei libri in base a un tema ben preciso scelto da me

Buongiorno gente!
Questo lunedì avevo raggruppato poche uscite per fare un post corposo quindi ho deciso di iniziare la settimana con i consigli sui libri. Questo mese per la rubrica dei libri a tema ho cambiato registro e ho fatto riferimento al mio genere letterario preferito: il DISTOPICO.
PICCOLE NOZIONI BASE: un distopico si può definire un romanzo con una società che presenta delle caratteristiche che la rendono un posto il più delle volte spiacevole in cui vivere. Il termine Distopia infatti è il contrario di Utopia. Gli elementi che si riscontrano in questo genere sono:
- un governo che impone la propria ideologia 
- una società divisa in classi sociali in cui quella inferiore vive in povertà e talvolta è ridotta in schiavitù
- vi è un gruppo che si oppone al governo (i ribelli)
- non viene dato spazio alla personalità individuale
- il mondo al di fuori della società in cui si vive spaventa
- il più delle volte vi sono sono organi militari che sorvegliano i cittadini



Legend: Anno 2130. Repubblica e Colonie si fanno la guerra spaccando l'America del Nord in due. Le vite della promessa della Repubblica e del criminale più famoso si incrociano portando a galla scomode verità...
Divergent: Ci troviamo a Chicago dove la società è divisa 5 in fazioni che rappresentano una virtù e attraverso le quali ogni persona ricopre un determinato ruolo. Non tutti però rientrano in una sola fazione.... 
Il dominio del fuoco: in un futuro ispirato all'Impero Romano vige la legge marziale e chiunque vada contro l'Imperatore e il Governo ne paga le conseguenze. Possono un soldato e una schiava essere simili nonostante ciò che sono?
Delirium: Nel futuro l'amore è considerata una malattia vera e propria che prende il nome di Delirium Amoris Nervosum essa è la causa della guerra e della violenza. Un'operazione al cervello chiamata "cura" elimina il rischio di contrarre questa malattia.
Hunger Games: La nazione di Panem è composta dalla ricca Capitol City e da 13 distretti di cui solo 12 attivi. Ogni anno in questi 12 distretti vengono estratti due tributi che affronteranno gli Hunger Games, terribili giochi in cui il vincitore è uno solo.


Questi sono i miei distopici preferiti ma ci tenevo a citare anche The Program e Fahrenheit 451, quest'ultimo tra l'altro lo rincorro da un bel pò e spero di riuscire a leggerlo prima o poi...

Allora...Cosa ne pensate di questo genere? Avete letto alcuni libri che ho citato? 
Se conoscete altri libri di questo genere consigliatemeli ovviamente!

18 commenti:

  1. amo i distopici, da quando ho comiciato trovo difficile frenarmi! Ho letto già Divergent, HG e Fahrenheit 451 (a cui aggiungerei un bel Orwell 1984). Le prossime serie saranno sicuramente Delirium e Legend, visto che le hanno finite di pubblicare e se procedono direi che Il dominio di fuoco e the program mi ispirano molto! XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fahrenheit 451 mi manca ma voglio assolutamente leggerlo!

      Elimina
  2. Divergent è una di quelle storie che arrivati ad un certo punto non ci ho più capito niente e ho abbandonato al secondo volume @.@ Di Delirium mi manca di leggere l'ultimo volume ma mi hanno detto del finale aperto e non so >.< Legend invece l'ho completamente amato *w* se ci fanno delle copie economiche un pensierino per il cartaceo ce lo faccio XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il secondo volume di Divergent non è piaciuto molto neanche a me ma nonostante quello rimane una delle mie trilogie preferite... Delirium l'ho amato perchè l'idea di fondo è geniale a mia parere, mi dispiace solo di non aver le copie cartaceo da infilare nella mia libreria :(

      Elimina
  3. Sono un'amante di questo genere, quindi mi vergogno nel dire che di quelli che hai presentato ho letto solo 'HG' e'Fahrenheit 451' aahahahahahah

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Don't worry, c'è ancora tempo per recuperare Ilenia :)

      Elimina
  4. Adoro questo genere... e da prima che andasse di moda v.v
    Comunque questi li ho letti tutti a parte Legend e Il dominio del fuoco, che però mi aspettano sugli scaffali... non vedo l'ora!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche a me questo genere è piaciuto fin da subito, il fatto è che ai tempi ero ancora nella fase in cui conoscevo poco il vasto mondo dei libri...

      Elimina
  5. I cinque titoli che hai citato li ho amati molto anche io *w* devi assolutamente recuperare Fahrenheit 451. Ti consiglio di vedere anche il film, anche se è piuttosto lungo (o mi è parso tale perché l'ho visto all'una di notte v.v).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eeeccerto che lo recupero (prima o poi) e poi vedrò pure il film, perchè sono una di quelle a cui piace prima leggere il libro e poi vedere il film :)

      Elimina
  6. Adoro questi generi ho letto tutto Hanger GAmes e visto i film ..
    Divergent ho preso i libri a mia figlia ma mi prometto di leggerli , ho visto i film e mi piaciono da morire ..E li abbiamo visti proprio ieri sera Divergent e Insorgent ci abbiamo fatto 1.30 di notte ma davvero belli e se sono belli i film immaginiamoci i libri ..
    gli altri non li conoscevo ma li metto in lista
    Grazie per il bellissimo post

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Veronica :)
      A me di Divergent è piaciuto solo il primo film sinceramente :(

      Elimina
  7. Mi piace questa rubrica =D Non ho ancora letto Il dominio del fuoco, spero di leggerlo prestissimo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. uuuuh sono contenta che ti piaccia! Spero che riuscirai a leggere Il dominio del fuoco, io me ne sono innamorata!

      Elimina
  8. Bellissimo questo posto sei riuscita perfettamente a rendermi chiara la spiegazione dei libri Dispotici...Per ora ho letto solo The Hunger Games e Divergent adorandoli...gli altri sono tutti nella mia lunga tbr

    RispondiElimina
  9. Li ho letti e adorati tutti *w* il distopico è anche uno dei miei generi preferiti. Non posso farne a meno, anche quando la trama non mi ispira. Prima o poi finisco per leggerlo comunque!

    RispondiElimina

Grazie per aver commentato! You make me sooo happy ♥