ULTIME RECENSIONI

mercoledì 12 agosto 2015

📝Recensione Lo straordinario mondo di Ava Lavander Leslye Walton.

Buongiorno lettori!
Oggi benedico la mia stella che tempo fa mi ha spinto a mollare Pretty Little Liars, insomma quel telefilm si era già preso 4 anni della mia sanità mentale! Ovviamente però non potevo non andare a sbirciare chi è -A... Dico solo SERIOUSLY?
Ad ogni modo, sono qui per altro, ossia per parlarvi di un libro magico...
Lo straordinario mondo di Ava Lavender era nella mia wish list da un sacco di tempo e quando la mia Parabatai lo ha scelto per l'obiettivo "un libro scelto da qualcun'altro" della Summer Reading Challenge ne sono stata felicissima!



Lo straordinario mondo di Ava Lavender 
 di Leslye Walton 

Editore: Sperling & Kupfer 
Pagine: 288 
Prezzo: 15,90 € 
Data di pubblicazione: 28 ottobre 2014 

Ava Lavender è nata con le ali, ma non può volare. Non può nemmeno vivere come le coetanee, perché sua madre la tiene chiusa in casa, al riparo da occhi indiscreti. Ma ha sedici anni e non si rassegna a essere diversa. In cerca di un perché, scava allora nel passato della sua famiglia, e scopre il destino infausto delle sue antenate: ognuna segnata da una peculiare stranezza, ognuna condannata a un amore infelice. E se fosse proprio l’amore la forza in grado di spezzare quella antica maledizione? Un amore vero, capace di vedere oltre le apparenze. Per trovarlo, Ava dovrà affrontare il mondo fuori, gli sguardi di chi la crede un mostro o un angelo. Fino alla notte del solstizio d’estate, quando sarà lei a scrivere un nuovo capitolo nella storia straordinaria della sua famiglia.

RECENSIONE


Il titolo del libro non mente, quello di Ava Lavander è davvero un mondo straordinario. La narratrice della storia è Ava, una ragazza nata con le ali.
Alla nascita avevo aperto gli occhi e poi spiegato le ali screziate, avvolgendomele intorno come un soffice guscio.

Ma ciò che rende il suo mondo così straordinario non sono solo queste ali. La sua famiglia infatti è sempre stata composta da persone... Strane? E' così che verrebbero definite. Attraverso Ava scopriamo quattro generazioni della sua famiglia, quattro generazioni diverse ma tutte accomunate da qualcosa di magico e inusuale...
Ava ci porta alla scoperta dei suoi bisnonni con i loro quattro figli, che si sono trasferiti in America, dove si diceva che le strada fossero fatte d'oro. Ci fa conoscere la nonna Emilienne, sfortunata in amore e considerata dal paese una strega. Poi è il turno di Viviane, la madre di Ava, che per lungo tempo ha aspettato un amore sbagliato quando in realtà ciò di cui aveva bisogno era li accanto a lei. E per finire ci sono Ava e Henry, i due gemelli, entrambi particolari e con un legame che si scoprirà essere davvero forte...

Questo romanzo è magico, quasi... Poetico. Vieni trasportato attraverso queste generazioni in cui c'è qualcosa di strano e il tutto viene raccontato in maniera così dolce che sembra assumere il tono di una poesia.
Penso che sia un romanzo che ognuno di noi interpreta a proprio modo. Io ci visto malinconia e un po' di tristezza, ma non in quella maniera che ti fa deprimere, in una maniera che ti fa sospirare, ecco.
Il finale mi ha lasciato con un sorriso sul volto e con un senso di... Speranza.
«Secondo me non dovresti lasciare che siano gli altri a definire ciò che sei. Credo che potresti essere tutto ciò che vuoi.»


Valutazione:
Cosa ne pensate? Lo leggerete? O lo avete già letto?

4 commenti:

  1. Sembra un libro davvero interessante e soprattutto diverso, potrei dargli una possibilità! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, è un libro un pò particolare :)

      Elimina
  2. Ho sentito sempre pareri positivi su questo libro, non vedo l'ora di leggerlo! Da troppo tempo è in wishlist, credo sia arrivato per me il momento di acquistarlo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io lo avevo in wish list da millenni, fortuna che ho rimediato :)

      Elimina

Grazie per aver commentato! You make me sooo happy ♥