ULTIME RECENSIONI

martedì 4 agosto 2015

Le storie diventano reali... o quasi #2 Colpa delle stelle

      
Okay diciamo che non vivo solo di libri, ci sono anche i film e si sa che a volte essi sono tratti da libri, nasce quindi Le storie diventano reali... o quasi, una rubrica a cadenza casuale ideata da me dove vi parlerò di film tratti appunto dai libri.

Buongiorno lettori!

Come vi avevo annunciato la settimana scorsa arriva un nuovo post dedicato a un film.
Questa volta vi parlo di Colpa delle Stelle tratto dall'omonimo romanzo di John Green, lacrime assicurate!


Cast: Shailene Woodley, Ansel Elgort, Nat Wolff, Laura Dern, Willem Dafoe, Sam Trammell, Lotte Verbeek
Regia: Josh Boone
Genere: Sentimentale, drammatico

La giovane Hazel Grace Lancaster è sopravvissuta ad un cancro alla tiroide grazie all'assunzione di un farmaco sperimentale. Viene costretta dai genitori a frequentare un gruppo di supporto per sopravvissuti al cancro, dove incontra Augustus "Gus" Waters, un ex giocatore di basket a cui è stata amputata una gamba. Gus e Hazel si innamorano e, grazie a lui, lei ritrova la voglia di vivere e di sorridere. Ma quando la loro relazione diventa sempre più profonda, Hazel cerca di allontanare Gus, per proteggerlo quando il male si ripresenterà. Il male ritorna e Hazel viene ricoverata in ospedale con una grave polmonite; in quel momento Gus le dice di tenere a lei più di quanto si possa preoccupare del dolore che lei potrebbe causargli. Dimessa dall'ospedale, Hazel e Gus si recano ad Amsterdam per incontrare Petre Van Houten, l'autore del loro romanzo preferito. Ma il destino, scritto nelle stelle, ha in serbo per i due innamorati altre dure prove.

Il mio pensiero

Quando un libro mi piace molto e viene portato sul grande schermo sono sempre preoccupata che possano rovinarlo, ma questo non è il caso di Colpa delle stelle...
Nonostante lo avessi già visto e avessi già versato la mia dose di lacrimuccie, rivederlo è stato come la prima volta, un tripudio di emozioni...

Shailene Woodley mi è sempre piaciuta e con questo film non mi ha delusa per niente, è stata una perfetta Hazel Grace, per non parlare di Ansel Elgort che in Divergent avevo un pò snobbato! Non ero molto sicura di come avrebbe interpretato il ruolo di Gus e invece si è rivelato una vera e propria sorpresa! La prima volta che ho visto il film non ho fatto molto caso a Nat Wolff, che interpreta Isaac e che presto vedremo nuovamente al cinema con Città di carta, mi è piaciuto molto come ha interpretato il personaggio e poi... Ho scoperto che questo ragazzo ha solo un anno in più di me!                                                            (Go Nat, go!)

Apprezzo sempre quando il film rimane fedele al libro,  ovviamente per problemi di tempo alcune scene presenti nel libro sono state tagliate, ma giustamente non potevano fare un film della durata di 12 ore (magari...) e poi ho adorato immensamente la scena della casa di Anna Frank, Hazel si ritrova davanti a un sacco di scale che non sono la cosa migliore per i suoi polmoni, eppure arriva fino in cima al nascondiglio della famiglia Frank, ecco questa scena mi è piaciuta tantissimo.
Poi vabbeh ammetto che certe frasi le recitavo come se fossero tipo una preghiera imparata a memoria...

Beh che dire ancora? Che mi è piaciuto penso che lo abbiate capito...
Se avete amato il libro non potete perdervi il film, ma anche se non lo avete letto è un film che vi consiglio comunque...
E qui voi dovreste rispondere "Okay".



E voi avete già visto il film o avete in mente di vederlo? Comunque sia vi lascio il trailer.
 
p.s. se siete emotivi come la sottoscritta, preparate i fazzoletti!


2 commenti:

  1. Io amo Colpa delle stelle! Ho letto il libro la scorsa estate perché sapevo sarebbe uscito il film, che sono andata a vedere al cinema e non mi ha per niente delusa, come hai detto. Questa è una storia bellissima con una morale stupenda.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo in pieno! E poi attori super bravi :)

      Elimina

Grazie per aver commentato! You make me sooo happy ♥